Vacanze Nel Salento

Trascorrere le vacanze nel Salento è una delle cose da fare almeno una volta nella vita. Ormai questa terra è conosciuta in tutto il mondo grazie alle sue pulitissime spiagge di sabbia bianca e al suo mare splendente e cristallino. Ma il Salento non è solo questo. Il Salento è una terra tutta da scoprire e da visitare, ricca di storia, arte e cultura raccontate in tutti i borghi e paesi.

Sono moltissimi i luoghi da visitare durante le proprie vacanze in Salento, ogni posto è magico e lascia un’impronta indelebile nei tuoi ricordi. Ci sono molti cibi e specialità culinarie da assaggiare, cucinate tutte con prodotti tipici del Salento che solo qui potrete degustare.

Se hai deciso di trascorrere le tue vacanze nel Salento, ecco qualche consiglio su quali luoghi visitare e su cosa fare!

 

1. Visitare il centro storico di Lecce

Lecce è una città meravigliosa, ricca di tradizione e di storia. Il suo centro storico è stupendo, caratterizzato da antichi edifici e palazzi, magnifici esempi dello stile barocco.
Tra gli edifici e i monumenti più degni di nota troviamo Piazza Duomo, bellissima in ogni periodo dell’anno; la Basilica di Santa Croce, emblema dello stile barocco; il Palazzo Adorno con il suo splendido cortile e il Museo Faggiano, meraviglioso museo archeologico che raccoglie 2000 anni di storia.

Tutta l’arte di questa città può essere ammirata anche passeggiando tra le vie del centro storico, dove troverete anche molti negozi ricchi di souvenir per portare con voi un ricordo delle vostre vacanze in Salento.

 

2. Visitare Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è il punto più meridionale del Salento, ed è famosa per i pellegrinaggi che vi si compiono. Il santuario si trova nel punto più alto della città, dove si trova anche il faro, e da lì si può godere del panorama meraviglioso: una fantastica vista su tutta la costa, ancora più suggestiva se visitata al tramonto. Sarà un’immagine che rimarrà impressa nei vostri ricordi e delle vostre vacanze nel Salento.

 

3. Partecipare ad una sagra locale

Nel Salento vengono organizzate molte sagre nei vari borghi e paesi. Le sagre locali sono perfette per chi vuole divertirsi e per chi vuole assaggiare le prelibatezze locali preparate con prodotti tipici.
Ogni paese ha la sua sagra, spesso dedicata al suo prodotto tipico più squisito. Ce ne sono per tutti i gusti: la sagra della frisella, la sagra del pesce fritto, la sagra agreste e molte altre.
Degna di nota è la Notte della Taranta, che è considerata la più importante festa del Salento. È una notte in cui la musica tradizionale salentina e la pizzica, tipico ballo del Salento, diventano i protagonisti di un evento unico e memorabile. Se vuoi trascorrere le tue vacanze nel Salento è un evento assolutamente da non perdere!

 

4. Visitare Porto Selvaggio

Porto Selvaggio è una delle più belle oasi del Salento, ed è una meta da visitare assolutamente se si trascorrono le proprie vacanze in Salento. Fa parte di un parco naturale molto esteso, ed è il luogo perfetto per chi ama stare al fresco dell’ombra di una pineta. La sua spiaggia è fatta di sassolini con una bellissima scogliera poco più avanti.
Porto Selvaggio è una meta imperdibile se si decide di passare le vacanze in Salento.

 

5. Visitare Gallipoli

Il nome “Gallipoli” viene dal greco e significa “città bella.” Il nome è più che mai adatto per questa magnifica città.
Il centro storico offre molti edifici da apprezzare e visitare, tra cui il Castello Angioino, la Cattedrale di Sant’Agata e il Palazzo Assanti-Aragona.
Arte, cultura, storia ma non solo. Gallipoli è molto famosa per il mare e per le sue spiagge, circondate da pinete tipiche della macchia mediterranea.